Gigi Farioli proclamato “Socio d’Onore” dell’Associazione

 

 Progetto Sanitario per le scuole

Gigi Farioli, già Sindaco di Busto Arsizio dal 2006 al 2016, 

proclamato “Socio d’Onore” dell’Associazione

 

Si   è   conclusa   nei   giorni   scorsi   la   prima   fase   del   “Progetto   di   Educazione   Sanitaria   2.0”   (con   la collaborazione  dell’Ufficio  Scolastico Territoriale  di Varese) negli Istituti Scolastici  di Busto Arsizio, Castellanza, Gallarate, Valle Olona e aree limitrofe. Il coinvolgimento di oltre 3000 studenti di 12 plessi è stato   possibile   grazie   alla   disponibilità   di   un’equipe   composta   da   dieci   medici   che   ha   sviluppato problematiche   di   grande   attualità   e   condivise   da   Docenti   e   studenti   come   Internet,   Tabagismo, Alcolismo, Alimentazione e AIDS.

A Febbraio partirà la seconda fase che interesserà 16 plessi scolastici con oltre 4000 studenti: una

sensibilizzazione che complessivamente sfiorerà 8.000 giovani e finalizzata ad un più corretto stile di vita lontano da quelle  “attrazioni”  che  negativamente incidono sullo sviluppo psico-fisico.  Infatti, è in avanzato approfondimento anche l’opportunità di mirati incontri con i genitori dopo il grido d’allarme lanciato dall’Assessore Regionale Beccalossi e lo stanziamento di due milioni per la prevenzione e la repressione della “febbre del gioco” prevista dalla legge regionale dell’Ottobre 2013.

Con un occhio all’economia in quanto il programma 2017 dell’Associazione coinvolgerà le piccole realtà produttive per stimolarle ad intraprendere la via dell’export ripercorrendo l’intuizione del pioniere dell’esportazione italiana, il “Principe Mercante” descritto in un mirabile saggio da Luigi Einaudi.

E per ricordare che Enrico Dell’Acqua, il 24 Giugno 2015, è stato ufficialmente proclamato “Cittadino benemerito” di Busto Arsizio, l’Associazione ha deliberato di istituire un “Albo d’Onore” assegnando annualmente la “tessera” ad una personalità che ha esaltato il suo spirito imprendioriale. E il primo riconoscimento non poteva che essere assegnato a Gigi Farioli, Sindaco della città dal 2006 al 2016 dopo aver svolto per  un decennio un  significativo ruolo come Consigliere della  Regione Lombardia. La consegna avverrà in Maggio in occasione di un convegno dedicato all’analisi del “Progetto di Educazione Sanitaria 2.0”.

Proseguono   inoltre   le   iniziative   programmate   –   Alassio   e   Stresa   le   più   imminenti   –   mentre   una particolare   attenzione   l’Associazione   sta   riservando   ad   un   prestigioso   progetto   universitario   con interessanti prospettive – anche occupazionali – per Busto Arsizio. (S.C.)

 

Busto Arsizio 20/01/2017

1/17

Lascia un commento